Un modello dinamico per l’educazione musicale

La musica è prima di tutto una fonte di maturazione affettiva di cui rendere consapevoli le alunne e gli alunni perché ne facciano tesoro per la vita. In ogni tempo la musica è stata un veicolo di pensieri, la voce di individui e di civiltà che chiede solo di essere interrogata e capita.
In questo webinar, il Prof. Carlo Delfrati lo propone con il metodo attivante che chiama Ascolto in due mosse. Partendo dall’idea elementare che ogni fenomeno si comprende meglio se lo si confronta con un suo contrario, il Metodo dinamico incoraggia gli alunni a capire una musica mettendola a confronto con altre, di epoche e stili diversi, e con le contemporanee manifestazioni artistiche. La pienezza educativa della musica sta nella sua capacità di spiegarci il mondo in cui viviamo, i grandi temi su cui s’interroga oggi l’umanità; lo raccomanda ai popoli e ai loro governanti la Agenda 2030.
Infine, ci si soffermerà su come l’insegnamento è tanto più efficace se le attività del fare musica si legano strettamente alle esperienze di ascolto, e se entrambe si basano sul principio di partire dalla pratica per arrivare a conoscere i meccanismi del linguaggio musicale.

Relatore: Carlo Delfrati

DESCRIZIONE RELATORE:
Dopo aver insegnato nella Scuola media è stato docente di Pedagogia musicale in Conservatorio. Fondatore della Società Italiana per l’Educazione Musicale, ha fatto parte di Commissioni ministeriali per la stesura dei programmi scolastici. Ha svolto e svolge un’intensa attività di aggiornamento dei docenti. Studioso dei problemi storici e didattici della musica, è Autore di testi scolastici per Principato – Gruppo Editoriale ELI.

Webinar per insegnanti di Scuola Secondaria di primo grado.

4/3/2022 – 17.00-18.00

Per una didattica della musica efficace e motivante

In presenza / Gratuito

Dall’esperienza di Onorio Zaralli, docente di scuola secondaria di primo grado e apprezzato studioso di nuove tecnologie applicate alla didattica è nato un metodo per integrare i contenuti tradizionalmente presenti nel libro di testo con i materiali digitali che oggi accompagnano la produzione cartacea.
Obiettivo del corso è rendere la lezione a scuola e lo studio a casa una esperienza di rilevante efficacia formativa.
In questo progetto docenti e studenti hanno infatti la possibilità di accostarsi all’insegnamento/apprendimento della disciplina modulando, sulla base delle esigenze individuali e della classe, le possibili strategie didattiche.
Esemplificazioni, dimostrazioni e attività laboratoriali permetteranno ai partecipanti di cogliere le potenzialità del metodo in termini di incremento di efficacia e motivazione anche attraverso nuove proposte per le attività di verifica.

Tipologia incontro: in presenza
Formatore: Onorio Zaralli
Durata: 2h

In ottemperanza alle restrizioni consigliate dalle autorità competenti a seguito dell’emergenza Corona Virus, tutti gli incontri in presenza sono sospesi secondo i termini previsti dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri.